Numero di Telefono

Indirizzo email i.a.palmaccio.counselor@gmail.com

Orario di Lavoro Lun - Sab 09:00 - 19:00

Cambiare le Cose: 3 Convinzioni che Devi Avere

Aiuto Counseling > Articoli > Senza categoria > Cambiare le Cose: 3 Convinzioni che Devi Avere
cambiare le cose

Cambiare le cose richiede forza di volontà e a volte può sembrare una cosa davvero difficile. Ma perché questo? Il motivo è che dentro ognuno di noi ci sono alcuni pensieri profondamente radicati. Sto parlando di quelle famose “convinzioni limitanti” delle quali forse hai sentito parlare. Per cambiare le cose, devi uscire dalla zona di comfort e affrontare anche alcuni imprevisti. Siamo essere abitudinari e a volte questo va a discapito della nostra felicità. Vediamo come godersi la vita senza la constante paura di stare male o essere delusi.

Cambiare le Cose: 3 Convinzioni che Devi Avere

In questo articolo voglio rivelarti tre convinzioni che devi avere per poter cambiare la tua vita. Non preoccuparti, basterà un po’ di allenamento ogni giorno ed un atteggiamento mentale positivo. In poco tempo comincerai a cambiare le cose da ogni punto di vista e “aggiustare la rotta” per fa si che siano proprio come le desideri.

1. Qualcosa deve assolutamente cambiare

La prima cosa che devi fare per cambiare le cose è avere la convinzione che qualcosa nella tua vita deve cambiare. Molte volte questa sensazione si verifica dopo un “colpo forte”, una situazione di stress estremo. Quando sei esasperato, spesso dici: “non voglio più continuare cosi“, ma poi alla fine le cose tornano più o meno come prima e dimentichi quel momento. Se non hai deciso di cambiare le cose in modo radicale, forse non hai ancora toccato veramente il fondo.

Io vorrei che tu cambiassi le cose al primo segnale che queste non vanno per il verso giusto. Non aspettare una crisi dalla quale è difficile riprendersi prima di migliorare la tua vita. Inizia da oggi stesso. Ripetiti che da oggi in poi non vuoi più vivere in questa situazione e prendi la consapevolezza che qualcosa deve cambiare assolutamente. Non cercare scuse. Solo così puoi trovare la felicità e vivere una vita e rapporti soddisfacenti.

Leggi anche: Come Essere Più Felici: 5 Consigli da Mettere in Pratica Ogni Giorno

2. Io devo cambiare le cose in qualche modo

Vediamo ora la seconda convinzione, ovvero quella che sei tu che devi cambiare il tuo  mondo. Purtroppo non serve a niente stare seduti ad aspettare che le cose cambino né che qualcuno si rimbocchi le maniche per te. Solo tu puoi avviare il cambiamento e nessun altro. Ovviamente, da questa consapevolezza deriva anche una vera e propria responsabilità e questo richiede essere maturi.

Voglio farti una domanda, quante volte dopo il brindisi di Capodanno hai detto o sentito dire “anno nuovo vita nuova” e poi ti sei ritrovano l’anno successivo che era cambiato poco o niente? Perché questo? Perché con le parole ed i modi di dire siamo tutti bravi. Avviare un cambiamento richiede flessibilità e forza di volontà. Tutte cose che vogliono assoluto impegno e dedizione, giorno dopo giorno. Ovviamente anche la pazienza gioca un ruolo fondamentale. Anno dopo anno devi migliorare le cose, la tua vita ed i tuoi rapporti interpersonali.

Se non ti piace il tuo lavoro, fai un piano per trovarne un altro più bello e più remunerativo. Se non ti trovi bene con la persona che hai a fianco, cerca di risolvere il problema parlandone e mettendoci il cuore. Rivolgiti a qualcuno, chiedi un incontro di counseling online oppure dal vivo e se c’è amore, tutto si risolve. Tu solo puoi decidere se andare indietro, rimanere dove sei oppure andare avanti migliorando le cose.

3. Io ho il potere di cambiare le cose

La terza convinzione è anche la più bella. Sto parlando di quel potere che tu hai di cambiare realmente le cose. Dopo aver dedotto che qualcosa deve cambiare e che tu devi farlo, ecco che scopri di avere in te tutto ciò che occorre per metterlo in pratica. E’ bellissimo sapere che possiamo rendere bella la nostra vita ed i rapporti (di lavoro o personali). Le persone che vivono bene e che hanno un benessere finanziario hanno la consapevolezza che da loro parte tutto.

Successivamente si può chiedere aiuto agli altri, ispirarsi ai modelli di vita che ci affascinano e alle relazioni felici. Ovviamente, non tutto è facile ed immediato. Solo se hai autodisciplina, pazienza e forza di volontà puoi fare tutto questo e anche in poco tempo. Molti preferiscono trascorrere i momenti di sconforto davanti alla TV o ad oziare invece di rimboccarsi le maniche e dire: “adesso basta!, voglio essere felice e voglio esserlo da adesso!” I sacrifici sono parte integrante per cambiare le cose ma non devi vederla come una parola negativa.

E’ semplicemente il prezzo da pagare per essere felici e credimi, ne vale davvero la pena. Puoi fare due scelte: trascorrere il tuo tempo nella depressione, noia, tristezza oppure alzarti dal divano o dalla sedia, guardare in alto, fare un bel respiro e annunciare ad alta voce: “Io voglio vivere felice e voglio la vita che sogno. Posso farlo già da adesso e questo è bellissimo“. Ora non ti resta che sorridere e cominciare da una piccola cosa che ti rende felice, magari dedicando del tempo a prenderti cura del tuo corpo e della tua mente!

Se hai domande, dubbi o vuoi raccontare la tua storia puoi lasciare un commento qui sotto, contattarmi per email oppure usare la chat cliccando sull’icona in basso a destra.

Un abbraccio,

Aurel Palmaccio Counselor

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscrizione alla newsletter

.....

Aspetta...

Thank you for sign up!